Recensione ‘La biblioteca delle ombre. Una ghost story’

di Rachel Moore- edito Fanucci Editore

TITOLO: La biblioteca delle ombre. Una ghost story

AUTORE: Rachel Moore

CASA EDITRICE: Fanucci Editore

GENERE: Romance Paranormal FM

SERIE: Standalone

PAGINE: 315

DATA USCITA: 19 aprile 2024

LINK D’ACQUISTO

recensione silvia m.

Recensione di La biblioteca delle ombre. Una ghost story

Este Logano è entrata alla Radcliffe Prep dove spera di incontrare il suo fantasma. Già, proprio così, si dice infatti che la scuola sia piena di spiriti erranti. La sua compagna di stanza fonda addirittura, sin da subito, un club per riuscire a comunicare con loro. Este incontra subito un ragazzo affascinante che però le ruba una cosa preziosa. 

Per punizione sarà costretta a fare le notti in biblioteca e qui scoprirà cose incredibili…

Este è una ragazza cocciuta, diffidente, ma anche coraggiosa, quando c’è da fare un salto nel vuoto lei lo fa alla grande. 

Mateo è per lo più una comparsa, le sta accanto, cerca di aiutarla, ma la vera ed unica protagonista è Este. 

Il loro rapporto, dapprima diffidente e poi sempre più complice, è un bello slow burn, ma farà bene Este a fidarsi di lui? O nasconde qualcosa di terribile? 

La biblioteca delle ombre è un Fantasy molto carino con un world building accennato, senza grandi pretese, ma comunque godibile. La trama ha diversi misteri da svelare, c’è anche un bel colpo di scena, forse prevedibile, ma che rende la storia più accattivante. 

C’è qualche scena più inquietante, ma è veramente alla portata di tutti nonostante tratti di fantasmi, non c’è nulla di realmente spaventoso. 

Si legge più che volentieri, uno young adult leggero per chi ama immergersi in un fantasy sotto l’ombrellone. 

4 stelle per me 

4 stelle

Trama La biblioteca delle ombre. Una ghost story

Una storia dark academia, un mix di horror e romanticismo con protagonisti una ragazza alla ricerca della verità sul padre morto e un fantasma ribelle, ironico e irritante, ma non per questo meno sexy e irresistibile. Per i fan di La nona casa di Leigh Bardugo e Cemetery Boys di Aiden Thomas.

Radcliffe Prep è la terza scuola più infestata del Paese, dove la scomparsa di uno studente non è cosa rara e nessuno osa restare in biblioteca dopo il tramonto. Este Logano si iscrive con la speranza di ritrovare il padre morto. Non letteralmente, ovvio, ma frequentare la sua stessa scuola sembra essere la migliore speranza di capire chi fosse. Qui incontra Mateo, che, a quanto pare, è un fantasma a tutti gli effetti. E per di più uno di quelli fastidiosi e irritanti da morire.

Quando coinvolge Este nel furto di un libro raro dalla torre segreta della biblioteca per poi sparire, lei dovrà rintracciarlo per non essere espulsa dalla Radcliffe prima di aver trovato le risposte che stava cercando. Ma seguire le orme del padre potrebbe rivelarsi più pericoloso di quanto avesse previsto. Mentre indaga sui passaggi segreti, i tunnel nascosti e le sale infestate della biblioteca, scopre che le sparizioni degli studenti non sono solo una leggenda. E la prossima vittima potrebbe essere lei stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.