Recensione ‘Per vendetta o per amore’

di Saxon James – Self Publishing

TITOLO: Per vendetta o per amore

AUTORE: Saxon James

CASA EDITRICE: Self Publishing

GENERE: contemporary romance mm, autoconclusivo

SERIE: Accidental Love #3

PAG: 296

DATA PUBBLICAZIONE: 04 luglio 2024

LINK D’ACQUISTO

DISPONIBILE CON KINDLE UNLIMITED

Recensione in anteprima di Manu di Per vendetta o per amore

Siamo al terzo volume scritto da Saxon James, finalmente sapremo tutto di Rush e Hunter.

Come avevamo purtroppo intuito, il fidanzato di Rush è un pessimo soggetto che l’ha solo preso in giro per un anno, perché Ian ha già un fidanzato da cinque anni. La sera in cui Rush si traveste per fare una sorpresa all’uomo, la sorpresa la trova lui. Infatti, a casa di Ian ci sono Hunter e tutta la sua famiglia.

Rush è sconvolto e se ne va senza recuperare neanche i suoi abiti, così Hunter che non ha creduto a una sola parola di Ian, lo trova che batte i denti infreddolito nel giardino dai vicini. Allora mette addosso il suo cappotto a Rush e gli paga un uber per tornare.

Rush è così sconvolto che fa fatica persino a raccontare tutto ai suoi amici che sono preoccupati per lui. Lo conoscono e sono consapevoli di come lavori il suo cervello, sanno che è rimasto ferito da quella storia.

Ma il peggio deve ancora arrivare, perché Hunter è proprio il nuovo superiore in trasferta nell’ufficio dove lavora anche Rush e tra i due il non detto e l’enorme figuraccia di qualche giorno prima, li mette a dura prova, complicando il lavoro. 

Dopo i primi giorni difficili, Hunter viene comunque messo a conoscenza del “disturbo” di cui soffre Rush e come per incanto inizia a vederlo sotto un’altra luce. Tra un regalino e una chiacchiera, si accordano per farla pagare a Ian, ma quello che inizia come un bacio per vendetta si trasforma presto in molto di più…

Perché posso anche pensare che Rush sia uno degli uomini più belli che abbia mai incontrato, dentro e fuori, ma in questo momento, vale soprattutto per il dentro. Ha l’aspetto e l’odore di qualcuno che non fa la doccia da un mese. «Mi porti a casa in macchina?» «Certo.» Si schiaccia di più contro di me, e con l’indice mi traccia dei disegni sul petto. «È molto tardi, sai?» «Lo so. È per questo che sono venuto a prenderti.» «Credo che non dovresti guidare. Al buio. Ci sono un sacco di stupidi sulle strade, dopo mezzanotte.» «Anche di fronte a me.» «Ho un letto molto comodo.»

Ho davvero provato solo stima e affetto per questi due protagonisti. Uno era ignaro di quello che combinava il fidanzato mentre avevano una relazione a distanza, e dell’altro si possono solo pensare cose belle. È dolce, empatico, non puoi che volergli bene, anche nei momenti bui.

La loro storia parte nel peggiore dei modi perché entrambi si sentono arrabbiati e delusi, non riescono a superare il fatto che Ian ha giocato con loro per mesi. Nel momento in cui decidono di vendicarsi le cose si complicano e non sarà facile trovare un equilibrio, perché Ian sembra ancora interessato a Rush.

Ho trovato la storia davvero bella, profonda, tocca argomenti non semplici che secondo me l’autrice ha gestito nel miglior modo possibile senza snaturare la storia, senza sminuire il disturbo di cui soffre Rush. È stato bello entrare nella testa di un giovane che non pensa come la buona parte delle persone.

Se come me avete apprezzato le due storie precedenti, non potete assolutamente perdervi questa. 

Rush e Hunter sono due personaggi ben caratterizzati, c’è un buon equilibrio tra ironia, emozioni e passione. Un bonus è la presenza degli altri protagonisti che abbiamo già conosciuto e che amiamo.

Ringrazio davvero l’autrice che mi ha permesso di leggere la copia in anteprima, non vedo l’ora di conoscere la prossima coppia, spero arrivi presto.

Cinque stelle

La copia Arc è stata gentilmente offerta dalla Casa Editrice

Trama Per vendetta o per amore

Rush

Quando mi presento per fare una sorpresa al mio ragazzo vestito da elfo, un elfo molto sexy, mi aspetto che sia solo.
Non con la famiglia.
La famiglia del suo fidanzato.
In un attimo, perdo il ragazzo e guadagno una situazione tremendamente imbarazzante, da cui fuggo a gambe levate. L’umiliazione ci metterà più del cuore spezzato a guarire, ma quello che mi salva è il fatto che non dovrò più rivedere nessuno dei due.
Finché non vado in ufficio e incontro il mio nuovo capo.

Hunter

Mai, in un milione di anni, avrei pensato che l’uomo nascosto sotto la scrivania, in ufficio, fosse proprio l’unica persona che avevo sperato di non dover mai più rivedere.
L’amante segreto del mio ex fidanzato.
Visto che non posso licenziarlo, e scartata l’opzione di dare io le dimissioni, cerco di comportarmi in modo corretto. Il che diventa molto difficile, quando scopro che il mio ex gli sta ancora scrivendo. Lo stesso ex che non ho più sentito, dopo che me ne sono andato mentre lui mi pregava di ascoltarlo.
Rush mi dice che non sapeva di me, e che ha scoperto che ce n’erano altri. Mi dice anche che il nostro ex lo vuole ancora. Così, elaboriamo un piano: fargli vedere come ci si sente, a volere qualcuno che non ti vuole.
Tutto ciò che ci serve è una fotocamera. Il suo numero. E un bacio tra noi.
Mai vendetta è stata così dolce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.